indagini alpine

indagini alpine

INDAGINI ALPINE_RAOSSI

Dal 18 al 30 Agosto 2016 è stato esposto il progetto fotografico ‘Indagini Alpine’ nell’ambito del Festival ‘Tra Le Rocce e Il Cielo’.

questa la piccola recensione:

Mostra fotografica di Giulio Malfer. Il senso tragico del tramonto culturale che negli anni Settanta calava sulle Alpi riuscì a esprimerlo, più di tutti, Nuto Revelli. I giovani valligiani abbandonavano la vita dei padri credendo alla promessa di un futuro migliore in fabbrica. Nelle vallate si apriva la grande ferita dello spopolamento, e la natura non più amministrata assediava borghi abitati ormai solo da anziani. La montagna moriva in silenzio, eppure la patina delle riviste di turismo continuò ad alimentare lo stereotipo del felice mondo alpestre: l’ebbrezza dello sci, l’incanto dei ghiacciai, lo sforzo delle scalate. Oggi le cose però stanno cambiando. La spinta centrifuga dalle montagne s’è fermata e stiamo assistendo, qua e là, a un timido dietrofront. Una nuova vita senza stereotipi, concreta. Così come la si può leggere negli sguardi colti dal fotografo Giulio Malfer. A quasi quarant’anni dalle interviste registrate da Nuto Revelli, Malfer ritorna sugli stessi territori d’indagine etnografica usando la fedeltà, imparziale e icastica, della macchina fotografica, realizzando una serie di reportage foto-giornalistici, nel tentativo di ribaltare quello stereotipo che, da una prospettiva urbana, ancora avvolge in gran parte il mondo alpino._Giulio Malfer