fausto e Jaio

fausto e Jaio

LA MEMORIA NEL PRESENTE

Per mantenere viva la memoria di Lorenzo Iannucci e Fausto Tinelli, uccisi a Milano il 18 marzo 1978, per mano fascista, ogni anno ci sono delle manifestazioni sia a Milano che a Trento. Quest’anno a Trento c’è stata una performance di street art organizzata dall’Associazione Familiari e amici di Fausto e Jaio, e una mostra di libri fotografici di quel periodo, selezione curata dalla Biblioteca comunale di Trento. Immagini che ti riportano alla mente quegli anni trascorsi tra lotte sociali con la speranza e la convinzione di poter cambiare la società. Fausto e Jaio non ci sono più ma rimangono nei nostri cuori come degli amici di lunga data._Giulio Malfer