Underground Bolognese

Underground Bolognese

Se si hanno gli agganci giusti, tempo da dedicarci e voglia di toccare con mano dove i giovani alternativi si trovano per ascoltare un po’ di musica fuori dai circuiti mediatici normali, allora il panorama underground bolognese è uno tra i migliori. Quest’estate ci sono stati numerosi concerti in capannoni in disuso alla periferia della città, dove un passa parola ha fatto si che tanta gente si incontrasse per delle serate di musica punk! Come questa documentata voluta e organizzata da Adria The Reject Direttore artistico presso Hardcore Survivor Underground Music Night, figura di spicco nel panorama alternativo cittadino._ Giulio